LOADING

Il movimento nei cuccioli e nei cani giovani – quanto è sano e cos’è giusto per loro?

Quando arriva un cucciolo arriva a casa nostra è un’esperienza nuova ed entusiasmante. Vogliamo mostrargli il mondo e vivere tutto insieme. Anche la voglia di scoperta del cucciolo o del cane giovane è sicuramente inesauribile. Tuttavia, qui è necessario adottare un po’ di buon senso. Per un cucciolo non sono salutari passeggiate di più ore per lunghi tratti.

Ciò affatica il cane e le sue ossa e articolazioni, perché non sono ancora abituate a simili sforzi. Di conseguenza possono presentarsi problemi alle articolazioni.

 

Nel nostro cane, lo sviluppo dello scheletro ha luogo dall’interno verso l’esterno. Ciò significa che le ossa sono sì presenti fin dalla nascita, ma non sono ancora completamente sviluppate. Solo al termine della crescita le fessure della crescita vengono completamente colmate.

Quanto movimento può quindi avere il mio cucciolo?

Non è possibile qui un’affermazione assoluta, perché ciò dipende dalla razza e dall’età del cane. Un cane piccolo come un bassotto cresce più rapidamente rispetto ad un cane più grande come un cane bovaro del Bernese. Le fessure della crescita si chiudono, ad esempio, in un cane piccolo all’età di 10-12 mesi, nelle razze molto grandi a circa 16-18 mesi. In un cane di media stazza, ciò succede a circa 12-14 mesi di vita.

In genere, ogni cane deve essere osservato singolarmente, perché lo sviluppo può essere molto diverso da un esemplare all’altro. Fino a che le fessure della crescita non sono completamente colmate, si consiglia di controllare e comunque moderare l’intensità del movimento.

Sforzo del cucciolo: cos’è la regola dei 5 minuti?

In Internet viene presentata una “regola” che afferma che un cucciolo dovrebbe muoversi solo 5 minuti per ogni mese di vita.

Per me questo non è molto consigliabile. Ciò significa che un cucciolo di 3 mesi di età si può muovere ogni giorno per 15 minuti. Secondo me, in questo modo si disturberebbe il naturale sviluppo del cane, sia fisico che psichico. Infatti, oltre ad un movimento limitato si hanno anche irrequietezza ed un comportamento non equilibrato.

Aumentare quindi il movimento per minuti è quindi del tutto falso. Il motivo per questo: le ossa e le articolazioni hanno bisogno di sforzo e movimento per svilupparsi in modo sano!

Se il movimento è drasticamente limitato e l’apparato locomotore non subisce sforzi a sufficienza, si avranno delle strutture di articolazioni deboli. Ciò favorisce anche l’insorgere di malattie delle articolazioni, come l’artrosi.

Una sana frequenza di movimento dà quindi alle ossa e alle articolazioni la possibilità di regolarsi in base allo sforzo. Le strutture delle articolazioni si rinforzano e viene stimolata la capacità di reggere alle forze di trazione e di pressione presenti.

Un movimento sufficiente stimola quindi un sano sviluppo dell’apparato loco-motore. Allo stesso tempo con un sano movimento vengono favoriti anche la sensazione corporea, la coordinazione e l’equilibrio del cucciolo fin dalla sua tenera età.

Cosa succede in caso di sforzo eccessivo di un cucciolo e di un cane giovane?

Nei cani giovani, i legamenti ed i muscoli sono ancora deboli, le ossa non sono ancora completamente “cresciute”. Proprio le ossa “immature” supportano in questa fase il carico principale del corpo. In caso di sforzo sbagliato, lo scheletro può deformarsi e si hanno danni permanenti alle articolazioni. Quindi chi vuole assecondare l’instancabile gioia del movimento del suo giovane cane e accontentarlo con lunghe e faticose passeggiate, rischia danni alle articolazioni permanenti, come l’artrosi del cane.

La sana via di mezzo

Secondo me, è importante orientare il movimento del cucciolo e del cane giovane non in base ai minuti, ma di trovare una sana via di mezzo. Soprattutto qui non si tratta del solo movimento di una passeggiata, ma anche di un’intelligente combinazione tra passeggiate ed altre forme di movimento attivo. Rientra in ciò il gioco con persone e altri cani, ma anche già un mirato addestramento del movimento attraverso il gioco con esercizi attivi leggeri, per stimolare la sensazione corporea, l’equilibrio e la coordinazione.

Particolarmente importante: permettere al proprio cane di godersi sufficienti fasi di riposo! In questi momenti il cane può dormire, rilassarsi ed elaborare le esperienze e l’apprendimento vissuti. Un cane non deve vivere nell’ovatta, ma il buon senso del padrone dovrebbe essere in grado di capire che non è sano se un cucciolo di 4 mesi fa delle passeggiate di 1 ora ciascuna.

Esercizi per allenare la percezione corporea, l’equilibrio e la coordinazione

Come appunto appena detto, mirati esercizi di movimento per cuccioli e cani giovani sono opportuni per rafforzare il loro apparato loco-motore e stimolare un’attività fisica sana. Allo stesso tempo, rappresentano una straordinaria possibilità di occupare il cane giovane in modo intelligente e rafforzare il legame con il proprio cane. Vi presento alcuni suggerimenti:

 

Correre attraverso diversi ostacoli non piani

Qui viene stimolata in modo mirato la propriocezione, ciò significa la percezione del proprio corpo nello spazio. Ma vengono allenati anche la coordinazione e l’equilibrio. Per questo non è necessaria un’attrezzatura speciale. Ad esempio, è possibile utilizzare diversi fondi che si presentano durante la passeggiata, come sabbia, un prato incolto, un terreno di bosco ricco di radici, ecc. attraverso i quali guidare il giovane cane.

Ma può bastare anche un materassino poco gonfiato sul quale far camminare il giovane cane e allenare il suo senso dell’equilibrio. Oppure sono perfetti anche della ghiaia o un articolo gonfiabile sopra il quale il cane deve camminare, per rafforzare la sua percezione del corpo.

Altre idee di esercizi di movimento per il cucciolo

Per questo sono adatti rami per saltarvi su, tronchi d’albero per girarvi intorno o una collinetta di sabbia da arrampicare. In giardino, un grande divertimento è anche una piscina dove sguazzare riempita di palline.

Non vi è limite alla propria fantasia. Tuttavia bisognerebbe sempre rispettare la sicurezza del cane. In questo, dovete guidare il cane con sicurezza e tenerlo sicuro alla bardatura e al guinzaglio.

Procedete anche qui gradualmente e introducete il vostro giovane cane passo dopo passo a nuovi esercizi. All’inizio, bastano assolutamente 1-2 esercizi. Uno dopo l’altro si può aggiungere nuovi esercizi.

Le unità di esercizio devono essere brevi, perché richiedono una forte concentrazione, anche se tutto sembra un gioco. Iniziate con circa 30 secondi ed aumentate le unità molto lentamente.

Questi movimenti sono da evitare con i cuccioli e i cani giovani

Vi sono movimenti che danneggiano piuttosto le articolazioni di un cucciolo e di un cane giovane. Quindi sarebbero da evitare:

Questi movimenti sono da evitare con i cuccioli:

  • giochi con la palla e di tiro, come pure i giochi con bastoni
  • giochi di corsa e di cattura
  • salto agli ostacoli (anche se bassi)

In questi movimenti si ha una maggiore spinta della zampa posteriore e allo stesso tempo una frenata con la zampa anteriore. Ciò sollecita eccessivamente le corse anteriori.

Sono vietati anche giocare a frisbee o a prendere delle palle al salto. Se si osservano questi movimenti, si nota che in questi casi si ha uno sforzo fisico enorme. Oltre al già intenso sforzo dato dalla frenata e dall’atterraggio a terra, si ha anche una svolta del corpo in aria. Qui si hanno enormi forze di gravità che sono esercitate sulle articolazioni. Gli studi hanno dimostrato che in movimenti di questo tipo, in base alla velocità, alla camminata del cane e al suo peso corporeo, si esercita una pressione tale al 700-1000% del peso corporeo del cane sulle sue articolazioni.

Rispettare anche questi importanti punti per l’attività fisica del cucciolo e del cane giovane:

  • Andare in bicicletta e fare jogging sono permessi solo a partire da 1 anno di età del cane! Sempre più spesso si vedono cani giovani correre accanto ad una bicicletta. Ma non è sano. Permettete al vostro cane che prenda conoscenza della bicicletta e lasciatelo camminare accanto a voi, quando spingete la bicicletta. La corsa attiva accanto alla bicicletta non è sana fino al termine della crescita del cane!
  • Dopo una passeggiata faticosa, il cucciolo non dovrebbe giocare poi ancora con altri cani. Il rischio di ferirsi a causa del sovraffaticamento è molto alto. Qui è necessario usare il buon senso.
  • Anche un gioco troppo intenso non fa bene. È giusto, il cane deve giocare e fare le sue esperienze. Ma se diventa troppo selvaggio e brutale, è vostra responsabilità interrompere il gioco. Altrimenti possono esserci gravi contusioni e danni alle articolazioni.

Il mio cucciolo o cane giovane può salire le scale?

Questo è un tema frequente e molto discusso. In genere lo può fare. In modo controllato e in una misura non eccessiva! Così il cucciolo o il giovane cane può salire le scale in modo controllato al guinzaglio. Ciò consente anche che conosca questo tipo di movimento e lo svolga con sicurezza. Ma non ha senso abituare un cane a 9 mesi a salire le scale. Si approccerà a questo tipo di movimenti in modo molto più insicuro, rispetto all’essere stato abituato prima a fare ciò in modo controllato in età di cucciolo. Se però si devono salire e scendere molte scale più volte al giorno, allora il cane dovrebbe essere portato in braccio.

Se il cucciolo o il cane giovane mostrano sintomi sospetti

Se un cucciolo o un cane giovane si muove improvvisamente con una gamba irrigidita, evita il normale movimento o addirittura saltella, allora si tratta di qualcosa da prendere seriamente. Allora consiglio di portarlo subito dal veterinario per ulteriori accertamenti.

Conclusione: Il movimento nei cuccioli e nei cani giovani

In genere, per l’attività fisica di un cane giovane è necessario applicare il buon senso. Né troppo, né troppo poco movimento sono favorevoli per la salute. Non mettete il vostro cane nell’ovatta, ma nemmeno esagerate con l’attività fisica. Alla fine volete trascorrere il più tempo possibile con il il vostro amato animale a quattro zampe al vostro fianco!

 

Tag:, ,